"Ma chi vi credete di essere.. il primo scudetto lo avete vinto perchè ve lo hanno regalato in segreteria, il secondo perchè non c’era nessuno, il terzo all’ultimo minuto, siete una squadra di merda!" - J.Mourinho

Posts Tagged “rigore”

L’Inter vola all’estero come Pio & Amedeo

 

Lazio-Inter: un discusso rigore – causato dall’interista De Vrji ma che ha punito la Lazio – ribalta la partita e porta l’Inter a un traguardo inaspettato. L’Europa dei ricchi!

Un aggancio a pari punti alla Lazio e lo scippo last-minute porta i ragazzi di Spalletti alla qualificazione per partecipare alla Champions League dopo tanti anni, un EVENTO che fa impazzire il popolo nerazzurro trascinato in una follia collettiva e hashtag entusiasti e auto-beffardi allo stesso tempo come #INTERISHERE.

Prepariamoci alle avventure dei nostri scalcagnati ma tronfi amici alle prese col Torneo dei Grandi, ci sarà da divertirsi.

Pio-e-Amedeo-Emigratis-INTER-champions

#Amala #pagliacciosa #anala

Tag:, , , , , , , , , , , , , , ,

Comments Commenti disabilitati su L’ Inter #Emigratis ottiene un traguardo incredibile e vola all’ estero come Pio & Amedeo

Ma l’Inter reclama: un complotto arbitrale avrebbe negato la possibilita’ del gol del bandiera su presunto rigore su Palacio.

Il discusso tuffo di Rodrigo Palacio, secondo Stramaccioni il gesto tecnico avrebbe evitato almeno un rigore

SECONDO NOI NE MERITAVA ALMENO 3, DI RIGORI

Ecco il tabellino di Udinese – Inter:

Udinese (3-5-1-1): Brkic; Heurteaux, Danilo, Domizzi; Basta, Pereyra, Allan, Lazzari, Pasquale; Muriel (80’ Maicosuel); Di Natale (88’ Ranegie). A disposizione: Padelli, Pawlowski, Angella, Coda, Faraoni, Barreto, Gabriel Silva, Merkel, Willians, Zielinski. All. Guidolin

Inter (3-5-2): Handanovic; Samuel, Cambiasso, Juan Jesus; Jonathan (78’ Rocchi), Guarin, Gargano (74’ Duncan), Zanetti, Pereyra; Cassano (82’ Silvestre), Palacio. A disposizione: Belec, Di Gennaro, Mariga, Benassi, Livaja, Bessa, M. All. Stramaccioni (bène, bène!).

Tag:, , , ,

Comments No Comments »

Allo stadio Louis II di Montecarlo, la finale di Supercoppa Europea tra Inter e Atlerico Madrid viene vinta dagli spagnoli, che s’impongono seccamente sulla corazzata di Moratti con un netto e meritato 2-0 che non lascia spazio a discussioni. Nel finale la ciliegina: il vecchio “principe” Milito si fa parare un rigore da De Gea.
Col passaggio a Madrid della cometa Mourinho finisce ufficialmente il breve ma intenso momento non-perdente delle meteore cartonate, onore ai Colchoneros!

Tag:, , , , , ,

Comments No Comments »

  • RSS I grandi “successi” dei cugini